Emilia Romagna Welcome
Culture experience 1
EXPERIENCE

Anima rinascimentale

Un’esplosione di vita e di arte, cuore del Rinascimento romagnolo fu Rimini, grazie all’opera di Sigismondo Pandolfo Malatesta, la cui signoria fu breve ma intensa e capace di raccogliere a sé i più grandi artisti del tempo, da Piero della Francesca a Leon Battista Alberti.
Castel Sismondo e il Tempio Malatestiano raccontano ancora oggi il fervore di quegli anni che contagiò le città vicine di Cesena e Forlì.

sassolino_culture_1
culture_exp_a_sommo_poeta

Sulle orme del Sommo Poeta

Dalla Toscana alla Romagna, l’esilio del Sommo Poeta fu d’ispirazione per il suo capolavoro, la Divina Commedia, che iniziò a scrivere a Forlì per terminarla a Ravenna, dove Dante scelse di morire. Un percorso di vita prima ancora che culturale: i luoghi a lui dedicati, come il Museo, la Tomba e la Basilica di San Francesco, custodiscono oggi la memoria dei suoi ultimi anni di vita.

culture_exp_a_leonardo_da_vinci

Leonardo da Vinci, genio senza tempo

Colui che più di tutti incarnò lo spirito del Rinascimento, Leonardo Da Vinci,soggiornò per diversi mesi in questa terra di sole e mare, lavorando a Rimini, Cesena, Cesenatico, Faenza e Imola. Incaricato dal condottiero Cesare Borgia, si profuse con grande impegno tecnico nello studio delle fortificazioni che lo portò a definire la mappa di Imola, il progetto del porto canale di Cesenatico e la carta fisica della Romagna.
Nel suo Taccuino, oggi catalogato come Codice L presso la Biblioteca dell’Institut de France di Parigi, annotò pensieri, emozioni, idee e schizzi. I suoi disegni raccontano la vita dei contadini romagnoli e i metodi di conservazione dell’uva appassita.

 

Experience

Back to top