Sono oltre 100 gli espositori che colorano con i loro fiori il centro della città.

Le postazioni dei florovivaisti si snodano tra Piazzale Roosevelt, via Carlo Marx, Piazza Mercato, via Mancini , via Matteotti e via Bovio sino Piazza I° Maggio e via Curiel.

L’area dell’esposizione è delimitata e presidiata da stewards, e sono previsti due accessi, Piazza Roosevelt e Piazza Nettuno, e due uscite, attraverso la stessa Piazza Nettuno e Piazza I° Maggio.

Con la nuova edizione dell’evento, viene riproposto l’ormai storico concorso che premia i migliori ed i più originali standisti che si aggiudicheranno i riconoscimenti messi a disposizione da RivieraBanca.

Proprio il Presidente dell’Istituto di Credito, Fausto Caldari, è atteso venerdì mattina in città per l’apertura ufficiale dell’esposizione, prevista per le ore 10.00 al Palazzo del Turismo di via Mancini.

Nelle giornate del 7, 8 e 9 maggio, in concomitanza con la fiera floreale, in via Matteotti tornano anche gli “Artigiani al Centro“, con oltre 20 postazioni nelle quali verranno proposte le creazioni “handmade”.

Sabato 8 maggio 2021 alle ore 20:30 in Piazza Roosevelt si tiene la conferenza organizzata dall’Assessorato all’ambiente in Piazza Roosevelt.
Isolan Pietro Michele – “Orti urbani, orti sui balconi e terrazzi”, una panoramica sulla coltivazione di orti urbani, in particolare su balconi e terrazzi, attraverso l’illustrazione dell’orticoltura urbana come valore che prescinde dalla convenienza economica.