Il tradizionale presepe abbellisce la piazza centrale del paese, un grande e originale presepe artistico. Nasce da un’idea dell’artista Fiorenzo Montalti, che ne è il costruttore, e Tinin Mantegazza, che è l’autore dei disegni e dei personaggi.

E’ realizzato con assi di legno riciclato, sovrapposte su più strati per dare movimento e volume ai personaggi. Tutto è lasciato al naturale e le colorazioni del legno sono date dal tempo di stagionatura, dal sole e dall’acqua.
Le sculture della natività e dei pastori sono alte fino a 3 metri d’altezza e sono collocate in un vero e proprio palcoscenico che si aprirà in piazza della Libertà.
I personaggi che lo compongono ruotano attorno alla figura centrale di Gesù, in braccio a Maria, dalla quale partono dei raggi che illuminano il centro della scena.
Un’opera d’arte che coglie il visitatore di stupore e meraviglia, per l’originalità dei disegni, della tecnica costruttiva e per le grandi dimensioni … un presepe sicuramente meritevole d’interesse artistico.

Ingresso libero, orario: tutti i giorni 9.00 – 18.30.